Informazioni Generali

SEZIONE DIDATTICA a.s. 2017-2018 [02/10/2017]

E’ particolarmente ricco il programma che firma la Sezione didattica della Fraternita dei Laici per l’a.s. 2017-2018. Come di consueto offre alle scuole della città e della provincia visite tematiche con attività ludiche o grafiche, o esplorative, allo scopo di favorire il comportamento attivo degli studenti e conversazioni di approfondimento, destinate in particolare ai docenti. I nuclei principali del programma rimangono quello archeologico e quello storico-artistico, svolti in collaborazione con i rispettivi Musei cittadini. Mete che costituiscono osservatori preferenziali, nonché luoghi di fascino da far divenire spazi d’azione. E’ in questa prospettiva, infatti, che agiscono gli operatori della Fraternita, secondo principi che si ispirano alla didattica della scoperta. Ai ragazzi, dunque, non sarà chiesto l’ascolto prolungato di lezioni erudite, bensì essi saranno chiamati in prima persona a costruire il percorso esplorativo, mediante tecniche di sollecitazione che vanno dal gioco di ruolo al disegno, all’indovinello, per citarne alcune, tutte orientate verso le capacità di osservare e di ipotizzare. L’obiettivo principale, perseguito dal gruppo della Sezione didattica è quello di consentire delle vere esperienze dentro il museo o intorno al bene storico artistico dell’area urbana. Occorre, per questo, puntare, anziché alla semplice trasmissione dei contenuti, alla efficacia della comunicazione e alla selezione dei materiali da presentare. Come ogni anno l'attività è descritta nell'opuscolo che gli operatori stanno trasmettendo alle Scuole di ogni ordine e grado di Arezzo e provincia. Per i percorsi didattici che saranno svolti nei mesi di novembre, dicembre e gennaio sarà applicato lo sconto del 20%. Maggiori informazioni sulla sezione dedicata nel sito web della Fraternita: "Attività Didattica".


< Torna all'indice