Collezione Bartolini - Album

Album di 14 stampe.

Numero Scheda
00003684
Ubicazione Corrente
Palazzo Fraternita dei Laici, Arezzo, Via Vasari, 6
Appartenenza
Raccolta: Collezione Bartolini
Proprietario: Fraternita dei Laici, Arezzo
N. inventario (corrente)
2460 (I-XIV)
Definizione Tipologia
Album
Tipologia Specifica dell'oggetto
Oggetto Complesso
Posizione:
Quantita':
Titolo
N. 14 tavole di Polidoro da Caravaggio/20.
Iconografia Soggetto:
Soggetti da Polidoro e soggetti mitologici d'invenzione del Galestruzzi 1658-1674.
Riferimenti altre opere
Autori
Galestruzzi Giovanni Battista - incisore
Caldara Polidòro da Caravaggio - Inventore
Galestruzzi Giovanni Battista - Inventore
Galestruzzi Giovanni Battista - Disegnatore
Bartolini Ranieri - Collezionista
Datazione
2° meta' XVII secolo - Fine XVII secolo
Dati Tecnici
DESCRIZIONE OGGETTO:

Carte: 14; misure: 208x290; guardie: iniziale e finale; bianche: assenti; numerazione: ottocentesca, manoscritta a penna e inchiostro rosso in alto a destra.
Legatura: data :XIX; coperta: floscia, non piena; materia: piatti in cartoncino azzurro; dorso ricoperto da striscia di carta tinta spruzzata blu.

CONTIENE:
Album di 14 stampe incise all’acquaforte ritoccate a bulino, incollate sulla pagina, a finestra al verso lungo i margini:
(cc. 1-5, 9-14): n. 11 stampe (Lastra: 111x155; 116x161) della serie “Opere di Polidoro da Caravaggio” (Roma, 1658), che riproducono i fregi affrescati da Polidoro da Caravaggio sulle facciate esterne di palazzo Milesi in via della Maschera d'Oro a Roma; successivamente le stampe (cc. 5, 9-12) sono state inserite nel volume "Raccolta di vasi diversi formati da illustri artefici antichi, e di varie targhe sovrapposte alla fabbriche più insigni di Roma" pubblicato a Roma nel 1713 da Domenico De Rossi.
(cc. 6-8): n. 3 stampe (Lastra: 87x125) raffiguranti mostri marini.

ISCRIZIONI:
CARTELLINI: Nel piatto superiore al centro è stato incollato il cartellino stampato "COLLEZIONE ARTISTICA BARTOLINI/catalogo/Num. Progress. 181/Sez. VII N.20 "; Nel piatto superiore al centro, è stato incollato un cartellino  profilato da una cornice con greca blu stampata, al cui interno manoscritta a lapis:"N. 14 tavole di Polidoro/da Caravaggio/20".

TIMBRI:
Timbro "Collezione Artistica Bartolini": ripetuto 13 volte nel verso delle carte.
Timbro "Fraternita dei Laici": 1 nel piatto superiore in basso a sinistra; ripetuto 14 volte nel recto delle carte.
Timbro “Scuola Libera di Disegno Arezzo”: 1 nel piatto superiore all’interno del cartellino profilato da cornice azzurra.

FILIGRANE: n. 1; filigrana con le lettere G C (c. 7).
Timbri
Collezione artistica Bartolini
Fraternita dei Laici
Scuola Libera di Disegno Arezzo
Filigrane
vedi dati tecnici.
Stato di Conservazione
discreto
Rotture e mancanze nel dorso. Internamente le carte presentano un lieve ingiallimento.
Notizie storico Critiche
Probabilmente le stampe (cc. 6-8), fanno parte della raccolta di 18 acqueforti raffiguranti Tritoni e mostri marini (1660-1674), (cfr. The Illustrated Bartsch, 1982, pp. 90-97; 1985, pp. 165-168) e sono da mettere in relazione con l'album inv. 2459, in quanto affini per stile, e soggetti (vedi rif. oriz.).

< Torna all'indice