Collezione Bartolini - Pubblicazioni a stampa

Pubblicazione a stampa (libro) illustrata: ”Stazioni della Via Crucis”.

Numero Scheda
00003700
Ubicazione Corrente
Palazzo Fraternita dei Laici, Arezzo, Via Vasari, 6
Appartenenza
Raccolta: Collezione Bartolini
Proprietario: Fraternita dei Laici, Arezzo
N. inventario (corrente)
2394 (I-XIV)
Definizione Tipologia
Pubblicazione a stampa.
Tipologia Specifica dell'oggetto
Oggetto Complesso
Posizione:
Quantita':
Titolo
La Via Crucis del Sabatelli.
Iconografia Soggetto:
Stazioni della via Crucis, 1800.
Autori
Cecchi Giovan Battista - incisore
Eredi Benedetto - incisore
Pera Giuseppe - incisore
Sabatelli Luigi - Inventore
Sabatelli Luigi - Disegnatore
Bartolini Ranieri - Collezionista
Luogo Edizione
Firenze
Datazione
1800
Dati Tecnici
DESCRIZIONE OGGETTO:

Carte:14; misure: 573x780; guardie: assenti; bianche: assenti; numerazione: assente.
Legatura: data :XIX; coperta: floscia, non piena; materia: piatti in cartoncino ceruleo; dorso ricoperto da una striscia di tela marrone.

CONTIENE:
Pubblicazione a stampa completa de “XIV Stazioni della Via Crucis”, Firenze, 1800; costituita da 14 tavole incise all’acquaforte e bulino tirate direttamente sulla pagina (Lastra: 395x468), numerate nell’inciso in basso a destra progressivamente (Staz I - XIV); incise da G. B. Cecchi
(Tavv. I, III-IV, VI, IX-XII) e B. Eredi (Tavv. II, V, VII-VIII, XIII-XIV).

ISCRIZIONI:
Nel piatto superiore in alto a destra, manoscritta a lapis all’interno di un cerchio: “98”.
CARTELLINI: Nel piatto superiore al centro, è stato incollato un cartellino profilato da una cornice azzurra stampata e decorata con putti, mascheroni e festoni, all'interno manoscritta a lapis: “La Via Crucis/del Sabatelli”; Nel piatto superiore al centro è stato incollato il cartellino stampato "COLLEZIONE ARTISTICA BARTOLINI/catalogo/Num. progress. […]/Sez. […] N. […]”.

TIMBRI:
Timbro ”Collezione Artistica Bartolini”: ripetuto 14 volte nel verso delle carte.
Timbro "Fraternita dei Laici": 1 nel piatto superiore in basso a sinistra, ripetuto 14 volte nel recto delle carte.

FILIGRANE: n.1; filigrana FABRIANO con giglio inscritto in un cerchio sormontato da P.M. (cc .2-6).
Timbri
Collezione artistica Bartolini
Fraternita dei Laici
Filigrane
vedi dati tecnici.
Stato di Conservazione
discreto
Strappi e macchie nel piatto superiore e internamente le carte presentano foxing diffuso.
Notizie storico Critiche
I disegni originali per le XIV Stazioni della Via Crucis di Luigi Sabatelli, eseguiti a penna a Firenze verso il 1795 prima della partenza dell'artista per Venezia, furono tutti incisi presumibilmente nel corso del 1800, data che compare nella prima stazione (il 15 maggio del 1801 l'artista scriveva che la "Via Crucis è terminata"), (Cfr. B. Paolozzi Strozzi, Luigi Sabatelli Disegni e incisioni, Olschki, Firenze, 1978, p. 37). Le stampe sono state tutte preparate all'acquaforte e poi terminate a bulino. Come risulta dalle notizie biografiche G. B. Cecchi e B. Eredi operarono in associazione a Firenze.

< Torna all'indice